Fonseca: “Sento totale fiducia in me e nel mio lavoro”

Il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha parlato ieri a Sky Sport alla vigilia della gara di Europa League contro lo Young Boys, affrontando l’argomento relativo alla sua posizione: “Sento totale fiducia in me e nel mio lavoro. Non guardo e non sento niente oltre al campo, sono focalizzato solo su quello. Penso a vincere la partita di domani, non possiamo prevedere il futuro ma sono fiducioso che a Roma si possa fare un buon lavoro”.

I nomi per il ruolo di DS

La Roma è alla ricerca del Direttore Sportivo dopo il licenziamento di Petrachi dei giorni scorsi. Come scrive Sport1.de, nei prossimi giorni è in programma un incontro ritenuto decisivo con Jonas Boldt, attualmente all’Amburgo. 
Le altre opzioni sono Emenalo, ex DS del Chelsea, e Campos, che si sta liberando dal Lille. Quest’ultimo però lavorerebbe a distanza da Montecarlo mentre a Trigoria si cerca un dirigente che sia presente e si faccia sentire all’interno del Centro Sportivo.

Covid-19, la Roma resta in isolamento, oggi nuovi test in vista dell’Europa League

(ANSA) – ROMA, 19 OTT – La positività di Riccardo Calafiori di sabato scorso ha acceso la spia d’allarme in casa Roma. I tamponi di domenica mattina pre Benevento sono tutti risultati negativi, ma per precauzione la squadra rimarrà in isolamento con l’obiettivo di ridurre il rischio di contagio al minimo visto anche il doppio impegno in trasferta tra Europa League e Milan. I giocatori dunque sono rimasti a dormire ieri a Trigoria e oggi sosterranno nuovi test perché, da protocollo Uefa, sono obbligatori 48 ore prima della partenza della squadra, prevista per mercoledì per Berna. (ANSA).

Kumbulla: “C’è tanta armonia, il gruppo è unito. I Friedkin sono quasi sempre qui, mi hanno fatto una grande impressione”

Il nuovo acquisto della Roma, Marash Kumbulla, ha rilasciato delle brevi dichiarazioni a Sky Sport:

Prime sensazione sul gruppo
“C’è tanta armonia, si ride e scherza ma pensando sempre al lavoro. Mi ha colpito il gruppo, molto unito”

Sui Friedkin
“I Friedkin sono quasi sempre, qua, mi hanno fatto una grande impressione. Dimostra che ci tengono molto”

Dzeko pronto a spalmare l’ingaggio

Nell’ultima sessione di mercato è stato a un passo dal vestire la maglia della Juventus ma, senza l’accordo tra Roma e Napoli per Milik, l’affare non è andato in porto e il calciatore è rimasto nella Capitale. Come riferito da Il Corriere dello Sport, Edin Dzeko ha dato la sua disponibilità alla Roma a spalmare i restanti due anni di contratto in tre anni, rinnovando quindi fino al 2023. Attualmente, il bosniaco guadagna 7,5 milioni netti annui.

Serie A – Le designazioni della 4a giornata: Roma-Benevento affidata ad Ayroldi

BOLOGNA – SASSUOLO h. 12.30
DOVERI
LIBERTI – ROSSI L.
IV: ILLUZZI
VAR: DI PAOLO
AVAR: GIALLATINI

CROTONE – JUVENTUS Sabato 17/10 h.20.45
FOURNEAU
LO CICERO – CECCONI
IV: PEZZUTO
VAR: ABISSO
AVAR: LONGO

INTER – MILAN Sabato 17/10 h.18.00
MARIANI
COSTANZO – BINDONI
IV: MARESCA
VAR: IRRATI
AVAR: CARBONE

NAPOLI – ATALANTA Sabato 17/10 h.15.00
DI BELLO
PASSERI – TEGONI
IV: PASQUA
VAR: NASCA
AVAR: PRETI

ROMA – BENEVENTO h.20.45
AYROLDI
DEL GIOVANE – GALETTO
IV: PICCININI
VAR: MAZZOLENI
AVAR: FIORITO

SAMPDORIA – LAZIO Sabato 17/10 h.18.00
ORSATO
MELI – BRESMES
IV: GIUA
VAR: MASSA
AVAR: ALASSIO

SPEZIA – FIORENTINA h.15.00
MANGANIELLO
PAGANESSI – DI IORIO
IV: ABBATTISTA
VAR: BANTI
AVAR: VIVENZI

TORINO – CAGLIARI h.15.00
LA PENNA
TOLFO – LOMBARDI
IV: MARINI
VAR: VALERI
AVAR: DI VUOLO

UDINESE – PARMA h.18.00
FABBRI
CAPALDO – SECHI
IV: ROS
VAR: GUIDA
AVAR: PERETTI

H. VERONA – GENOA Lunedì 19/10 h.20.45
RAPUANO
VILLA – LOMBARDO
IV: SERRA
VAR: GIACOMELLI
AVAR: RANGHETTI

Da gennaio la Roma potrebbe chiedere la risoluzione del contratto di Pastore

Il Tempo riferisce che la Roma sta pensando alla risoluzione del contratto di Javier Pastore. La società giallorossa si appellerebbe all’articolo 15, comma 4, dell’accordo collettivo tra Assocalciatori e Lega Serie A, che recita testualmente: “Qualora l’inabilità del Calciatore per malattia o infortunio, ovvero la sua inidoneità come supra definite, si protraggano oltre i 6 (sei) mesi, la Società può richiedere al CA la risoluzione del Contratto ovvero la riduzione alla metà della retribuzione maturanda dalla data della richiesta fino alla cessazione dell’inabilità e comunque non oltre il termine di scadenza del Contratto”. E per inabilità si intende “la condizione morbosa del Calciatore che, pur non implicando l’impossibilità totale di rendere la prestazione, è comunque tale da non consentirgli di partecipare ad allenamenti che non siano esclusivamente di recupero funzionale”.
Questa è la situazione di Pastore da oltre due mesi e l’argentino, dopo l’operazione effettuata ad agosto, sta pensando di sostenere un’altra operazione. Se il calciatore continuasse a non essere disponibile fino a gennaio, il club giallorosso potrebbe appellarsi al Collegio Arbitrale.

1 2 3 4 2.413