Juventus-Roma 1-0 – La gara sui social: “9 sconfitte su 9, alla decima ci mettono la stelletta sulle maglie”

L’Allianz Stadium si conferma tabù assoluto per la Roma, che ne esce sconfitta per 1-0 per il quarto anno consecutivo, arrivando a 9 ko totali Coppa Italia compresa. Alla Vecchia Signora basta un colpo di testa diMario Mandzukic per portare a casa l’intera posta in palio, con Olsen in versione Superman che ha provato in tutti i modi a tenere in bilico il risultato. Al termine della partita, il popolo giallorosso, attraverso i più noti social network, ha commentato l’esito dell’incontro. Questa rubrica di Vocegiallorossa.it propone ai nostri lettori i pensieri a caldo dei tifosi capitolini.

L’umore dei supporters romanisti è sempre più a terra, nonostante il ko contro la squadra più forte d’Italia da sette anni a questa parte. Questo il commento di Max “da salvare Olsen, Manolas e Zaniolo, tutto il resto è da buttare. Anche Di Francesco ha sbagliato parecchio e qualcuno dovrebbe prendere la decisione di allontanarlo”, seguito da Fabio “non siamo mai stati all’altezza della partita nemmeno per un secondo. È una vergogna presentarsi a uno scontro così importante con 11 dilettanti” e da Manu “di vincere oggi era impensabile, ma non puoi presentarti con gente come Schick, Santon o Nzonzi che non ha un minimo di grinta”. Sul banco degli imputati c’è proprio l’attaccante ceco “è più inutile di una guardia costiera in Val d’Aosta”, scrive un utente anonimo ma neanche Florenzi è esente da critiche, con Danilo che gli consiglia di “cambiare sport”, con Leonardo che rincara la dose “Schick è uno shock”Marc, invece, utilizza l’ironia “9 ko su 9 a Torino, alla decima ci mettono la stelletta sulla maglia”, così come Mariano “siamo decimi in classifica, -25 dalla Juventus dopo 16 giornate: il metodo Monchi funziona”. Infine, Gianni apprezza le parole post gara di Manolas “ha ragione che non abbiamo impensierito la Juventus, ma non abbiamo giocatori di qualità”, con Gino che chiosa amaramente “sarà il prossimo che venderanno”.

Lascia un commento