Lutto nel mondo del tifo romanista

Questa notte è venuto prematuramente a mancare il Tesoriere dell’A.I.R.C. Giovanni MANNARINO, grandissimo tifoso, appassionato ed amico fraterno di tutti noi.. Il Roma Club LAURENTINO porge alla famiglia le più sentite condoglianze ed è vicino agli amici dell’A.I.R.C. dove Gianni svolgeva con bravura, passione e competenza il suo incarico Direttivo da moltissimi anni.. Ciao Gianni..

El Shaarawy pronto a decollare: il Faraone vuole prendersi Roma e Nazionale in un colpo solo

La Roma si lecca le ferite dopo la sconfitta di Parma e intanto pensa al match di ritorno con lo Shakhtar Donetsk. I giallorossi, oltre ai punti persi, fanno anche la conta degli assenti con l’infortunio di Mkhitaryan, uscito dal campo nella gara europea con gli ucraini, che si è fatto sentire e lo farà ancora visto che il giocatore rientrerà solamente dopo la sosta. L’armeno ha rimediato una lesione al polpaccio e quindi sarà out almeno per un mese. Il vuoto lasciato dall’ex Arsenal però può spalancare le porte a Stephan El Shaarawy. Il Faraone gode dell’enorme stima di Fonseca, testimoniato anche delle belle parole che il mister portoghese ha utilizzato nei suoi confronti nella conferenza pre-Parma. Non tutti i mali vengono per nuocere: l’infortunio di Mkhitaryan può rilanciare in maniera importante un El Shaarawy che piano piano sta ritrovando sempre più vigore e condizione. Il gol messo a segno contro lo Shakhtar ha sicuramente ridato positività ed energia al Faraone, che ora avrà a disposizione uno spazio importante per rilanciare le proprie ambizioni anche in ottica Nazionale, pensiero che è sempre rimasto vivo nella testa del giocatore e anche del CT Mancini.
Prossima partita: Shakhtar Donetsk-Roma, giovedì 18 marzo ore 18:55
Probabile formazione (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Diawara, Villar, Bruno Peres; Pedro, El Shaarawy; Borja Mayoral.
Ballottaggi: Kumbulla/Cristante, Bruno Peres/Spinazzola, Pellegrini/El Shaarawy.
In dubbio:
Diffidati: Karsdorp, Bruno Peres, Villar.
Squalificati:
Indisponibili: Zaniolo (rottura legamento crociato ginocchio sinistro), Veretout (lesione al flessore della coscia destra), Mkhitaryan (lesione al polpaccio destro), Smalling (fastidio alla coscia sinistra), Fazio (fuori lista), Jesus (COVID-19 e fuori lista), Pastore (fuori lista), Reynolds (fuori lista).

Perché è importante l’assenza di Veretout

Roma-Braga, i convocati di Fonseca: c’é Cristante

El Shaarawy: “Gioco più centrale rispetto agli anni scorsi, posso agire sia a destra che a sinistra. Sono pronto fisicamente”

Bergomi: “La Roma deve fare il grande salto per battere le big. Serve più personalità”

Sarà in cabina di commento per Sky Sport per la gara di Europa League della Roma col Braga. Che idea si è fatto dei giallorossi?
“A parte ieri che ha trovato una squadra che si difende benissimo, non trovando gli uomini tra le linee, ha sempre vinto con le piccole. La squadra c’è, ma per fare il salto, per vincere con le grandi, serve più personalità. Gli servirebbe carisma in alcuni elementi e prima o poi arriverà, non ho dubbi”.

Cagliari: ufficiale l’esonero di Di Francesco

Gli orari della 25ª giornata: Fiorentina-Roma alle 20:45

1 2 3 148